Headquarters in Pompeii & Brussels | Tel: +39 393.9423935 | secretary@keywordue.org

Blog e News

02 Aprile

Auto Elettriche & Navi Da Crociera

Entro cinque anni il 50% delle auto vendute saranno elettriche e/o ibride per abbattere l’inquinamento delle città…

Al contrario stiamo vivendo da anni il boom del settore crociere che è nei fatti un vero controsenso, per i costi che questo BOOM provoca in termini ambientali. Ebbene, guardando i dati dei costruttori dei grandi motori diesel per navi (motori che -è bene precisarlo- funzionano ad olio grezzo, zeppo di vanadio, piombo, alluminio e con lo zolfo anche 1000 volte superiore ad un gasolio da strada), una moderna nave da crociera da circa 110.000 Cv di potenza, brucia 13 ton di olio all’ora!!!
Facendo un calcolo facile -seguendo i dati sui giorni di navigazione medi di una nave da crociera per ogni nave si arriva al consumo annuo di 130.000 ton all’anno, che praticamente è - più o meno la produzione mensile di una raffineria media, come quella di Falconara (AN) qui in Italia.
Ora se è vero che oggi nel mondo ci sono circa 370 grandi navi da crociera (non considerando le “piccole”, quelle commerciali e le militari) è vero anche che le città con i porti aperti alle grandi navi sono le più inquinate proprio a causa di esse che non spengono mai i motori. Ci si chiede allora come si può consentire che gli armatori continuino ad ordinare navi meravigliose con sale divertimento, piscine, casinò, etc... ma che bruciano un carburante addirittura tossico; e quindi a cosa vale che continuiamo a parlare di auto elettriche se abbiamo una flotta turistica che inquina come di 50 mln di auto nuove o come 15 mln di auto diesel Euro 0?
La cosa che fa più incavolare è che le navi utilizzino carburanti altamente tossici sia noto da tempo e a tutti gli addetti ai lavori... e i primi a respirarli sono proprio i crocieristi.

Carlo de Sio
www.keywordue.org

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Footer Logo

 

Abbiamo una pluriennale esperienza nelle Business Relations con funzionari, politici e studi legali europei, e rappresentiamo gli interessi dei nostri sostenitori ai più alti livelli dell’U.E. e dei governi degli Stati membri.
La raccolta di Fondi (diretti e nazionali) per lo sviluppo di Aziende e P.A. testimonia il nostro serio impegno istituzionale: nel 2016 abbiamo raccolto per lo sviluppo dei sostenitori € 32 mln, nel 2017 € 93 mln, nel 2018 € 133 mln, e il 2019 si prospetta con numeri importanti.

Contatti

  • III traversa di via Astolelle, Pompei (NA) - Italy -
  • +39 393.9423935
  • secretary@keywordue.org